CHE COLPO IN SERBIA! E’ ARGENTO PER GLI AZZURRI SENIORES

A Novi Sad in Serbia, l’Italia del Colpo Seniores guidata da Rudi Frigeri assieme ai vice CT Marco Manni e Gino Govi compie l’ennesima impresa.
Approcciando alla gara con la strategia giusta, gli Azzurri mettono a segno 2 manche da 13 penalità che consentono all’Italia di conquistare la medaglia d’argento, chiudendo questo mondiale dietro alla Francia, che con 20 penalità vince meritatamente il titolo iridato, terza con 32 penalità l’Ungheria.
La gara perfetta dei francesi c’impedisce di vincere il mondiale e consente alla loro squadra di far salire anche 2 atleti sul podio individuale, Alexandre Caudine e Maxime Duchesne vincono rispettivamente l’argento e il bronzo dietro al Croato Alan Perko, campione del mondo 2019.
Quattro azzurri nelle prime 20 posizioni, il miglior piazzamento l’ottiene Gianluigi Sorti che chiude in sesta posizione, ottavo Andrea Gelli, quindicesimo Giuliano Prandi e diciannovesimo Jacopo Falsini.
Complimenti ai nostri atleti, ai Ct e a tutto lo staff per questo prestigioso risultato.

69796163 2480406758860527 6309478447278194688 o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *