NUOVO SPAZIO “A PESCA CON FIPSAS” ALL’INTERNO DEL TG FIPSAS

Vi presentiamo un’importante novità che troverete all’interno delle prossime puntate del Tg FIPSAS. A partire da quest’anno infatti, una parte delle ultime 5 puntate del telegiornale verrà occupata dalla rubrica “A pesca con FIPSAS“, attraverso la quale la Federazione permetterà a tutti gli appassionati di pesca sportiva di conoscere da vicino 5 diversi tratti d’acqua a gestione FIPSAS dove è possibile pescare esclusivamente sottoscrivendo la tessera federale.

La FIPSAS, gestisce oltre duecento convenzioni su tutto il territorio nazionale, attraverso questi video si conoscerà meglio la gestione di una parte di queste bellissime oasi di pesca presenti sul nostro territorio.

roma2

Nata come Federazione Sportiva, nel corso degli anni, ha dedicato sempre maggiore attenzione alla pesca ricreativa e alla gestione di acque convenzionate. Dal 1952 attraverso il Consiglio di Settore Acque e Impianti (CSAI), nato con l’originaria denominazione di “Servizio Federale Acque”, acquisisce acque, private e pubbliche, libere o gravate da diritti esclusivi di pesca, al fine di renderle accessibili a tutti i pescatori. La sua attività, nel rispetto dell’ecosistema, è finalizzata alla tutela e alla sorveglianza delle acque a salvaguardia della fauna ittica e dell’habitat naturale; periodici interventi di ripopolamento ittico e pratiche ittiogeniche, con l’intervento delle strutture periferiche, sono diretti alla realizzazione di queste finalità.

rovigo1

Questi i primi 5 tratti d’acqua scelti e ai quali sono stati dedicati i primi 5 video:

Fiume Po – Rovigo (10a Puntata)

Fiume Aniene tratto NoKill – Roma (11a Puntata)

Fiume Sile – Treviso (12a Puntata) 

Torrente Roja – Imperia (13a puntata)

Fiume Sessera – Biella (14a puntata) 

Ricordiamo inoltre che sul sito federale www.fipsas.it nella sezione Ricerca Acque è possibile, effettuando una ricerca per provincia, visualizzare foto ed informazioni di tutti i tratti d’acqua gestiti dalla federazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *